top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Ruggeri, turismo: lavoriamo per una Puglia Family Friendly

 

Nuovo appuntamento nei padiglioni della Fiera del levante  per promuovere la filosofia "Family friendly" fra gli operatori economici del settore turistico e non solo.

L'assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri ha aperto questa mattina i lavori del Workshop "Il marchio puglia loves family: un'opportunità per la ricettività pugliese"

 

"Tra le scelte strategiche operate in questi anni", ha sottolineato Ruggeri, "la Regione Puglia ha assunto quella di sostenere le famiglie attraverso il potenziamento di servizi volti a un progressivo miglioramento del loro benessere. L'obiettivo primario è quello di costruire un territorio "Family friendly" articolato e multilivello, oggi rappresentato anche dal marchio di attenzione e di qualità "Puglia loves family". Il possesso del marchio identifica con chiarezza il network delle organizzazioni amiche della famiglie ed è garante di servizi e standard rispondenti alle esigenze dei diversi nuclei familiari".

 

I lavori di oggi si sono concentrati sulla presentazione dell'ultimo disciplinare redatto con gli stakeholder e destinato ai Bed & breakfast..

 

"Un territorio amico delle famiglie ha bisogno di un forte contributo di tutti gli attori, non solo degli operatori turistici", ha continuato l'assessore al Welfare. "La nostra ambizione è infatti costruire luoghi, servizi, attività di qualità, orientati alle famiglie anche residenti. I primi e fondamentali alleati istituzionali di cui abbiamo bisogno per proseguire su questa strada sono gli enti locali che sono chiamati a contribuire al cambiamento culturale che ciascun contesto sociale richiede e ad essere attori di una filiera di nuove opportunità per il benessere delle famiglie, residenti o anche solo di passaggio in Puglia, attraverso un imprescindibile percorso di coinvolgimento e confronto con le associazioni familiari del proprio territorio".

 

L'appuntamento di oggi è stata l'occasione per presentare i primi risultati raggiunti in questi 2 anni, dal lancio del marchio con solo 2 disciplinari, ad oggi con 6 disciplinari all'attivo.

Questi i numeri ad oggi:

Nove hotel hanno ottenuto il riconoscimento. Oltre 2 sono ancora in istruttoria. Sono tutti hotel 4 stelle: Hotel delle Terme , Margherita di Savoia; Gattarella, Vieste; Hilton Garden Inn, Lecce;  Hotel Thalas, Torre dell'Orso (Le); Gruppo CDS hotels ; Hotel Pietra Blu, Polignano; Hotel Riva Marina, Carovigno;  Relais Masseria le Cesine, Vernole;  Costa del Salento, Lido Marini Ugento;  Grand hotel Riviera, Santa Maria al Bagno, Nardò;

Due sono gli stabilimenti PLF: Lido Santos a Torre Canne;  Lido Aurora, Siponto, Manfredonia;

Un ristorante a Vico de Gargano "Pane e olio"

Tre Teatri:  Koreja di Lecce; Teatro di Pulcinella, Bari; Teatro Kismet, Bari;

Due musei: Museo diocesano di Molfetta; Collezione Faldetta di Brindisi.

"Siamo convinti", ha concluso Salvatore Ruggeri, "che il percorso del marchio sia un cammino lungo, forse non facilissimo ma certamente inarrestabile, che ci condurrà verso la costruzione e il consolidamento di un territorio accogliente e di qualità".

mar, 17 settembre 2019 @ 18:01