top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

news 

Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo

Si comunica che, in attuazione della D.G.R. n. 343 del 10/03/2020 "Misure urgenti per il sostegno ai settori della Cultura, dello Spettacolo, del Cinema e del Turismo a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-1", per i beneficiari di contributi a valere sul Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo è stata approvata la determina dirigenziale n. 90 del 23/03/2020 che stabilisce alcune importanti novità.

1. Viene rinviato fino a 12 mesi, a richiesta del beneficiario, il termine ultimo per la rendicontazione;
2. A tutte le rendicontazioni, anche con effetto retroattivo, si applica quanto stabilito dalla D.G.R. n. 1531 "Cultura + semplice".

In concreto, per quanto riguarda il punto 1, sia le rendicontazioni già presentate che richiedano delle integrazioni, sia quelle ancora da presentare, su richiesta del beneficiario possono essere trasmesse entro e non oltre i successivi 12 mesi.
Con riferimento al punto 2, sarà possibile presentare una richiesta di erogazione della liquidazione a saldo a valere sulla relazione consuntiva già presentata oppure su quella presentata ex novo, attraverso la nuova modulistica approvata con la D.D. n. 90/2020.

Tale modulistica si basa su una autocertificazione (dichiarazione di atto notorio - Modulo A) resa ai sensi del DPR n. 445 del 28/12/2000, con la quale si attesta la veridicità di quanto dichiarato, assumendosi la responsabilità per false dichiarazioni.

Non sarà, pertanto, necessario allegare la documentazione comprovante le spese e le entrate, rimanendo però in capo al beneficiario l'obbligo di conservare per i successivi cinque anni tale documentazione, da esibire in caso di controlli a campione.

A seguito della presentazione della rendicontazione secondo la nuova modulistica, l'Amministrazione procederà alla liquidazione di quanto risultante dal calcolo effettuato tramite il Modulo E1-Rendicontazione, provvedendo esclusivamente al controllo qualitativo e di performance, oltre che di coerenza complessiva, velocizzando così i tempi di erogazione del contributo.

Resta comunque la possibilità, per chi non intendesse usufruire della procedura semplificata stabilita con la D.D. n. 90/2020 di presentare (o confermare se già presentata) la rendicontazione secondo la precedente modulistica.

ALLEGATI:

Cronoprogramma
Modulo A
Modulo D
Modulo E
Modulo E1
 

mar, 07 aprile 2020 @ 15:46